Comunicato ufficiale dalla Compagnia Toscana Sigari riguardo lo Stortignaccolo

Comunicato ufficiale dalla Compagnia Toscana Sigari riguardo la produzione del sigaro Stortignaccolo.

Pubblichiamo volentieri il seguente comunicato, ricevuto dalla Compagnia Toscana Sigari:

 

Cari Amici,
il progetto del sigaro Stortignaccolo, il nostro primo machine-made, va avanti! 
Prevediamo di avere i sigari pronti per la fine del 2016, ma rispetteremo tutti i tempi in modo scrupoloso, come é nostra abitudine, senza affrettarne l'uscita.

Anche questo sigaro - prodotto con  la massima cura, impiegando macchinari storici, perfettamente risistemati, ma non snaturati - sará un vero e proprio tributo ai tempi che furono.
Come per tutti i nostri sigari, non vengono adoperate foglie congelate e raccolte in bobine per la fascia, bensí decostolate a mano presso la nostra Manifattura e stese da una sigaraia, sempre presente a bordo macchina.

I sigari Stortignaccolo sono confezionati con un ripieno in battuto il cui blend sará una sorpresa: forniremo tutti i dettagli al momento della presentazione, ma possiamo anticipare che é composto di tabacchi di pregio, tutti di provenienza italiana.  

Ai molti amici che ci contattano per avere informazioni chiediamo ancora un po' di pazienza: lo Stortignaccolo uscirá non appena sará pronto, in confezione da due sigari (€ 4) e in edizione regolare. 

Gabriele Zippilli (Compagnia Toscana Sigari)

 

N.B. 
In alcuni forum e gruppi Facebook sono comparse delle foto di un packing del sigaro sopra descritto. 
Il produttore ci ha detto che non sarà quella la grafica definitiva, quindi evito di pubblicarle. 

cst_gt