Come comprare tabacco on-line e farla franca

Come comprare tabacco on-line e… farla franca

ecommerce_tabacco

Comprare tabacco o sigari on-line (in Italia, in Europa o su Marte) è illegale.
No, comprare all’estero è legale! 
Qual é la verità?

Facciamo chiarezza.
La legge italiana ci vieta di comprare on-line e farci spedire il tabacco a casa, questo in breve.
Leggendo questo articolo potete approfondire l’argomento www.gustotabacco.it/dove-comprare-tabacco-online 

Ma allora, Daniele, come fai a recensire tutte quelle miscele di tabacco che in Italia non vengono distribuite?
Mi arrangio! Ma lo faccio rimanendo assolutamente nella legalità! 
Ora vi spiegherò come.
La legge ci impedisce di far spedire il tabacco all’interno del nostro paese.
Per rimanere nella legalità io faccio comprare tabacco all’estero da un amico… che se lo fa recapitare a casa, sempre all’estero! 
Ho un amico che vive e lavora in Florida: io gli faccio un bel bonifico e lui compra quel che gli chiedo sugli e-commerce americani e se li fa spedire comodamente a casa.
Quando torna in Italia, mi porta il tabacco nelle quantità consentite. 
Qui potete leggere quali sono i limiti di peso permessi: www.gustotabacco.it/quanto-tabacco-posso-portarmi-estero 

Quindi, se volete comprare le miscele della Cornell & Diehl, G.L.Pease, McClelland, Wilke o Peretti, beh, tenetevi sempre informati sui viaggi extra-europei degli amici, volendo potete far spedire il tabacco presso il loro hotel e aspettare che ritornino.. Sempre se avete amici disponibili a farvi da postino.

Altre volte, invece, un altro mio amico mi riporta le miscele da Lugano, dove si reca per lavoro saltuariamente. In quei giorni acquista in alcune tabaccherie e mi riporta le miscele che mi servono. 
Tenete presente che il limite di tabacco che possiamo portare dalla Svizzera è di 250 gr. 
La quantità non è per ogni singolo viaggio, ma per persona! Quindi, se ci sono 3 amici che vanno in Svizzera, potete farvi consegnare 750 gr di tabacco. Chiaro?

Altra ipotesi, se viaggiate all’interno della comunità Europea, la quantità permessa a persona (sempre maggiorenne) è di 1 Kg.
Se siete in viaggio in Germania o Spagna potete fare delle belle scorte, perché lì ci sono prezzi molto concorrenziali rispetto l’Italia e l’Inghilterra.

Spero di esservi stato d’aiuto.
Forse per qualcuno questo articolo è un po’ scontato, ma per altri sarà sicuramente un’opportunità per reperire referenze che qui in Italia non trovano.

Buone fumate a tutti