Vitola de Galera: Sobresalientes
Vitola de Salida: Robusto Extra
Lunghezza: 153 mm
Cepo: 53
Diametro: Ø 21 mm
Paese di produzione: Cuba
Wrapper/Capa/Fascia: Cuba
Binder/Capote/Sottofascia: Cuba
Filler/Tripa/Ripieno: Cuba
Forza: medio/alta
Durata della fumata: 1h 30’
Confezionamento: box da 25 sigari
Prezzo attuale: box € 375,00 / singolo sigaro € 15,00

Prefazione del distributore

“Capuletos” è la vitola selezionata per la nuova Edizione Limitata 2016 di Habanos, prodotta totalmente a mano con foglie di tabacco accuratamente selezionate e invecchiate minimo due anni dai torcedores più esperti di Cuba. La sua vitola de galera, Sobresalientes, è stata appositamente creata per questa Edizione Limitata e non esiste nel vitolario standard della marca Romeo y Julieta.

Recensione

Il sigaro si presenta con una fascia di tonalità colorado maduro, al tatto risulta con un ripieno consistente, non perfettamente omogeneo, ma con piccoli difetti da non considerare.
A crudo ha interessanti profumi di cacao, noce e legno nobile.
Acceso ha un ingresso sapido, non aggressivo e leggermente amaro, con un retrogusto dolce.
Nel I tercio di fumata si sviluppano aromi delicati di vegetale non particolarmente marcati, ma piacevoli.
Nel primo sviluppo, il sigaro non ha una evoluzione di aromi marcati, il bouquet rimane sempre leggero, con la possibilità di riconoscere note simili a quanto trovato a sigaro spento.
La combustione del sigaro non è perfetta, ha bisogno di varie correzioni alla fascia.
Nei vari esemplari fumati ho riscontrato un’alternanza di aromi simili, con poche variazioni tra di loro.
E’ nel III tercio che si può apprezzare una complessità di flavour più originale grazie a sentori di varie spezie, caffè e cacao.
Alla fine rimane della cenere grigia scura e compatta.

In conclusione

Da una edizione limitata mi sarei aspettato qualcosa di più, la paletta aromatica mi è sembrata scontata e poco ricca.
Anche dopo un paio di mesi di affinamento in humidor non ho trovato differenze tra i vari esemplari fumati.

Bonus per il lettori di GustoTabacco

Come sapete i sigari hanno bisogno di essere mantenuti in buoni humidor. In commercio ci sono vari modelli e prezzi per tutte le tasche. Qui potete trovare una buona selezione di humidor.
La prima volta che ho fumato questo sigaro mi ero appena fatto un pranzo a base di Sushi, ormai ne vado matto! Proverò a cucinarlo pure io

A crudo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio gusto-olfattivo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore “Emozionale” * [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]

Giudizio finale:

* valore puramente soggettivo e personale

P.S. 
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉