My Father Cigar Classic n.4 Lanceros

My Father Cigar Classic n.4 Lanceros

Lunghezza: 193 mm
Cepo: 38
Diametro: Ø 15,1 mm
Paese di produzione: Nicaragua
Wrapper/Capa/Fascia: Ecuador Habano
Binder/Capote/Sottofascia: Nicaragua
Filler/Tripa/Ripieno: Nicaragua
Forza: media
Durata della fumata: 1h 20’
Confezionamento: box da 23 sigari
Prezzo attuale: box € 299,00 / singolo sigaro € 13,00

Recensione

Il lancero si presenta con una fascia di tonalità colorado, vellutata al tatto.
Tra le dita il ripieno risulta omogeneo.
A crudo ha intensi e marcati profumi di caffè, cacao e frutta secca a guscio.
Acceso, il sigaro sviluppa una buona sapidità, amaro con un retrogusto dolce.
La paletta aromatica è ben marcata e definita da note di tostatura e spezie.
La forza nicotinica non è eccessiva, tutto il flavour è ottimamente bilanciato.
Verso la metà della combustione del sigaro, si può apprezzare una delicata evoluzione su note più dolci come cacao e noce.
La fumata procede in maniera piacevole, tanto che è un dispiacere vederlo finire.
Alla fine rimane una cenere grigio chiara e friabile.

In conclusione

My Father Lanceros ha un’importante e mai banale complessità aromatica. Ho percepito vari sentori e, un po’ per limiti personali, non li ho definiti tutti, ma è stata un’ora abbondante di goduria.

Bonus per il lettori di GustoTabacco

Durante la degustazione, mi sono ascoltato questa Sonata per Viola di Brahms: Op. 120 no. 2 in E flat major.
E’ uno dei brani che ho portato al mio diploma di Viola nel 2003!

A crudo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio gusto-olfattivo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore “Emozionale” * [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Giudizio finale:

 

My Father Cigar Classic n.4 Lanceros

* valore puramente soggettivo e personale

P.S.
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉