Il Birrificio Peroni nasce nel 1846 per mano di Giovanni Peroni, e da allora produce una delle birre più bevute e vendute in Italia e nel mondo.

Nel 2006 mette in commercio la Peroni Gran Riserva Rossa per completare il suo portfolio.
È una birra di tipo Amber (Munich), con un colore ambrato e note di rosso. Ha una gradazione alcolica di 5,2% e la fermentazione è di tipo bassa. Questa birra è corposa ed ha un buon gusto di malto e caramello, morbido, e delle belle note di tostato di ritorno che avvolgono la bocca ed il naso del bevitore.
Queste peculiarità hanno conquistato anche una bella fetta di target femminile. Ho scelto questa birra perché, tra le birre che possiamo trovare nella grande distribuzione, è quella che si distingue tra i prodotti mass market, per la sua pronta beva senza però rinunciare al suo carattere di birra rossa, che la avvicina ad una birra artigianale anche se prodotta con metodi industriali.
L’unica nota negativa è il fatto che, avendo un sapore quasi dolce e beverino e con un servizio a 6°-8°C, perciò servita fresca che non fa sentire al 100% l’alcolicità, se non si ha una buona tenuta all’alcool può dare un po’ di sbandamento alla 2a bottiglia da 33 cl.

Può essere abbinata a della carne alla brace, a dei salumi con formaggi o alla classica pizza in compagnia.

Sigaro in abbinamento:

Ambasciator Italico Superiore
Nostrano del Brenta Il Sestiere

Ivan Forti

Nel corso degli anni ha sviluppato importanti esperienze all’interno di bar e locali, approfondendo le conoscenze nell’ambito della miscelazione e dei distillati attraverso la partecipazione a corsi e master in tutta Italia. Nell’ultimo periodo ha partecipato, anche in qualità di giudice, a concorsi e manifestazioni enogastronomiche.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"