sigaro toscano garibaldi MST

Toscano Garibaldi

Fascia: Kentucky italiano
Ripieno: Kentucky italiano ed estero (non precisato)
Costruzione: short filler fatto a macchina
Manifattura: Lucca
Presentazione al pubblico: 1982
Stagionatura: media
Confezione: scatola da 5 sigari
Prezzo attuale: € 5,20

Il Toscano Garibaldi è dichiarato con Kentucky beneventano ed è proposto al prezzo di 5,20 € per il pacchetto da 5 sigari. Il confezionamento è spartano.

All’esame visivo, la costruzione di questi sigari è generalmente accettabile, con diverse imperfezioni; la colorazione è disomogenea tra un esemplare e l’altro e, talvolta, si rilevano peculiari discromie anche nei singoli sigari.

A crudo, i profumi sono pressoché assenti, salvo qualche flebile sentore erbaceo. In compenso, appena aperto è ben percepibile l’odore di cartone del pacchetto.

All’accensione, il fumo risulta acido al palato, con una componente dolciastra e una certa salinità, mentre l’amaro è praticamente assente.

Aromaticamente, la fumata è triste: si avvertono sentori erbacei e di legno povero, simile al compensato. Tanto in bocca quanto al naso, il fumo risulta scomposto, con picchi di acidità e sentori fastidiosamente pungenti, talvolta ammoniacali. La fumata intera risulta assai noiosa, forza e intensità sono blande.

In conclusione, questo Toscano è povero di gusto e non senza difetti: non vale neppure i pochi soldi che costa.

 

Maurizio Capuano

Il tabacco in quasi tutte le sue forme mi accompagna sin da ragazzino: fumatore per vizio e per passione, coltivo una grande passione per la scrittura, la musica colta e la letteratura, ma anche per la birra, i whisky, i bourbon e le grandi mangiate.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"