Davidoff Yamasà Toro

Lunghezza: 152 mm
Cepo: 52
Diametro: Ø 20,6 mm
Paese di produzione: Rep. Dominicana
Wrapper/Capa/Fascia: Yamasá
Binder/Capote/Sottofascia: San Vicente da Yamasá
Filler/Tripa/Ripieno: Nicaragua da Condega e Estelí, Piloto e Mejorado Dominicano
Forza: alta
Durata della fumata: 1h 45’
Confezionamento: box da 12 sigari
Prezzo attuale: box € 300,00 / singolo sigaro € 25,00

Recensione

Il sigaro si presenta con una fascia di tonalità colorado e poco ruvida tra le dita.
Al tatto ha un ripieno consistente e omogeneo.
A crudo possiamo apprezzare piacevoli e definiti profumi di noce e caffè.
Acceso il sigaro, ha un ingresso sapido, piccante e amaro, la paletta aromatica si sviluppa velocemente verso note di spezie, tostatura e caffè.
Lo Yamasà Toro va fumato molto lentamente, la forza nicotinica non è da sottovalutare soprattutto se si ha un sigaro che si consuma in quasi due ore!
In questa lunga fumata possiamo apprezzare una costanza aromatica molto equilibrata e ricca, dove il bouquet si amplia pian piano di sentori marcati simili a legno e cacao amaro.
Alla fine rimane solo della bella cenere grigio chiara e compatta.

In conclusione

Il Davidoff Yamasà Toro non è un sigaro da sottovalutare, sia per le sue qualità organolettiche, che per l’impattante forza nicotinica. Da non consumare a stomaco vuoto.

Bonus per i migliori lettori di GustoTabacco

Quando ho provato questo sigaro, ho avuto il piacere di abbinarlo ad un bourbon che mi ha portato un amico dagli USA. Consiglio anche a voi di fare la stessa esperienza!

A crudo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio gusto-olfattivo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore “Emozionale” * [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Giudizio finale:

* valore puramente soggettivo e personale

P.S. 
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato.