Ciao a tutti amici del fumo lento, come avete passato questo fine settimana?
Cosa avete fumato e bevuto?

Io mi sono dedicato in questi giorni a cercare un prodotto che sia possibile trovare in commercio facilmente e che sia nel contempo un buonissimo prodotto da poter abbinare sia ai nostri amati sigari e miscele per pipe.

Girando nei miei bar di fiducia (avete letto bene, non il mio bar di fiducia, ma i miei bar di fiducia. Oh!!! i marinai avevano una donna in ogni porto, io ho un bar di fiducia in ogni paese), mi sono imbattuto nella grappa Brentè.

Cosa ha di particolare questa grappa?
Sinceramente non ve lo so dire, è stato amore al primo sorso.

La Brentè è prodotta dalle Distillerie Beniamino Maschio. Questa grappa è un blend creato dalla distilleria stessa, tra grappe di Pinot e di Prosecco, che sono state fatte invecchiare in botti di rovere dai 3 ai 9 anni.

Al naso, sentori legnosi e una lieve nota dolce di vaniglia ci preparano la bocca ad accogliere questa grappa, facendo anche venire una certa acquolina (mentre sto scrivendo, mi è venuta anche a me ripensando alla Brentè).
In bocca questa grappa è rotonda e morbida, con un gusto persistente.
Si sentono note fruttate, cacao, miele e la vaniglia, che sentivamo al naso, si fa largo timida e non infastidisce anzi… Si fa apprezzare per il suo modo di lasciare pulito il palato.

Scheda tecnica

Gradi alcoolometrici: 42°
Bottiglia: 70 cl

Sigari consigliati

Ambasciator Italico Tradizionale

Tornabuoni Stortignaccolo Aureo

Miscele per pipa consigliate

Mac Baren HH Vintage Latakia

Erinmore Balkan Mixture

grappa-Brente-cuvee-9-anni

Ivan Forti

Nel corso degli anni ha sviluppato importanti esperienze all’interno di bar e locali, approfondendo le conoscenze nell’ambito della miscelazione e dei distillati attraverso la partecipazione a corsi e master in tutta Italia. Nell’ultimo periodo ha partecipato, anche in qualità di giudice, a concorsi e manifestazioni enogastronomiche.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"