pipa yin yang

Collezione di pipa e posacenere in stile YIN e YANG 

 

LO YIN E LO YANG 

Il concetto di yin (/jin/) e yang (/jang/) ha origine dall’antica filosofia cinese, molto probabilmente dall’osservazione del giorno che si tramuta in notte e della notte che si tramuta in giorno o dalle osservazioni e riflessioni che Lao-Tsu faceva nei confronti del fuoco, notandone il colore, il calore, la luce e la propensione della fiamma di svilupparsi verso l’alto. Da qui tutta la classificazione in “yin” e “yang” anche di ogni fenomeno naturale (es. il fuoco è caldo, emette luce, sale verso il cielo quindi yang). Questa è una concezione presente nelle due religioni propriamente cinesi: Taoismo e Confucianesimo. 
Tutto il mondo manifesto si regge sui due principi yin e yang;  Lo yin e yang sono opposti: qualunque cosa ha un suo opposto, non assoluto, ma in termini comparativi. Nessuna cosa può essere completamente yin o completamente yang; essa contiene il seme per il proprio opposto. Per esempio, ogni uomo ha dentro di sé una parte femminile così come una donna una parte maschile. 
Lo yin e lo yang hanno radici uno nell’altro: sono interdipendenti, hanno origine reciproca, l’uno non può esistere senza l’altro. Come il giorno non può esistere senza la notte. 

Lo yin e lo yang diminuiscono e crescono: sono complementari, si consumano e si sostengono a vicenda, sono costantemente mantenuti in equilibrio. Però ci possono essere degli sbilanciamenti che creano problemi; i quattro possibili sbilanciamenti sono: eccesso di yin, eccesso di yang, insufficienza di yin, insufficienza di yang. La loro unione perfetta costituisce l’entelechia dell’universo. Lo yin e lo yang si trasformano l’uno nell’altro: a un certo punto, lo yin può trasformarsi nello yang e viceversa. Per esempio, la notte si trasforma in giorno; il calore in freddo; la vita in morte. Ma senza una netta distinzione. 

 

PIPA

Ispirazione orientaleggiante per questa coppia di pipe, forme che si completano a vicenda: l’una convessa l’altra concava. Tutte e due possono essere realizzate in legno, con una elegante finitura laccata, in bianco o nero. Il piccolo cerchio che richiama l’antico simbolo su tutte e due le pipe è dipinto nel colore contrastante. 

 

POSACENERE

Yin e Yang. Fa parte della stessa collezione anche un posacenere, che ripropone le forme dello stesso simbolo. I due piccoli cerchi di colore opposto sono funzionali in questo oggetto: quello bianco e un elemento sporgente per facilitare il gesto di scaricare la pipa, quello nero è invece un pigino, sempre bianco e nero e con la stessa contrapposizione delle forme concave e convesse, che si può estrarre e riporre nella sua sede dopo l’utilizzo. L’esterno del posacenere è in lacca bianca, l’interno scavato in lacca nera.

posacenere yin yang

 

Sono il fondatore di GustoTabacco: il primo Blog italiano sul lento fumo ed il buon vivere. Scrivo tutte le recensioni del blog e ne supervisiono tutti i contenuti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"