insegna sali tabacchi

Come comprare il tabacco vicino casa rispettando il decreto #iorestoacasa contro il Covid-19?

In questi giorni difficili sono molti i disagi che siamo chiamati ad affrontare. Tra le molte problematiche che ci raccontate in privato, ne emerge una che oggettivamente non è di primaria importanza, ma che ha comunque una sua rilevanza per molti e ha a che fare col tabacco.

Purtroppo noi non possiamo aiutarvi a risolvere problematiche che esulano dal nostro ruolo, possiamo solo esprimere la nostra vicinanza perché siamo tutti sulla stessa barca, ma possiamo fornirvi delle indicazioni semplici e utili per quanto riguarda il tabacco.

Molti fumatori sono abituati ad acquistare tabacchi e sigari presso rivenditori che distano anche molti chilometri dalla loro residenza e va da sé che in questo momento non possono raggiungere il loro rivenditore di fiducia. Così, ci chiedono se qualcuno vende online.

Lo ripetiamo: è illegale e nessun rivenditore lo fa. D’altra parte dovete evitare assolutamente lunghi tragitti non necessari.

Esiste però un modo sicuro per procurarsi gran parte dei prodotti normalmente in vendita: ordinarli presso il rivenditore di zona, anche se non è specializzato. Come forse sapete, il maggior distributore italiano è Logista ed è pienamente operativo. Trasportano sigarette e gran parte dei sigari italiani.

Tutto quello che dovete fare è scaricare il listino AAMS e fornire al tabaccaio (che magari nulla sa di sigari e tabacchi da pipa) il nome esatto e il codice che vedete sulla sinistra. Ricordate che i tabacchi da pipa sono nel settore Altri tabacchi da fumo. Il tabaccaio non dovrà fare altro che ordinare la referenza a terminale così come ordina le sigarette e, alla prima levata utile, il prodotto arriverà.

Potreste incontrare resistenze dai rivenditori non specializzati, ma impegnandovi ad acquistare l’intera stecca ordinata il tabaccaio dovrebbe accontentarvi. Ricordate di chiedere il giorno della successiva levata, in modo da non dover uscire senza motivo in altri giorni. Purtroppo, non tutti i prodotti sono distribuiti da Logista e, anche se tutti i distributori sono operativi, l’ordine da parte dell’esercente potrebbe in certi casi risultare più complicato. Potete comunque provare, qui trovate la lista dei depositari autorizzati, poi occorre che il rivenditore li contatti e prenda accordi.

In ogni modo, viaggiano con Logista tutti i tabacchi Clan, Skandinavik, Erinmore, Borkum Riff Mac Baren (da pipa e da rollo), Amphora e Peterson, ma anche tutti i sigari di Manifatture Sigaro Toscano, Nostrano del Brenta, Moderno Opificio del Sigaro Italiano, Compagnia Toscana Sigari (salvo le edizioni speciali) e Scandinavian Tobacco (Macanudo, CAO, ecc.).
Sempre meglio di nulla!
Magari potrete approfittarne per esplorare referenze che non conoscete.

Sempre per evitare problematiche, le spedizioni dei libri cartacei su GustoTabacco sono sospese. Per compensare il disagio, però, abbiamo scontato fino al 50% tutti gli eBook.

Coraggio!
Tutti assieme ne usciremo!

Avatar

Sono il fondatore di GustoTabacco: il primo Blog italiano sul lento fumo ed il buon vivere. Scrivo tutte le recensioni del blog e ne supervisiono tutti i contenuti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"