poesia_toscano

Dentro il mio Toscano 

Resta sempre con me
dentro il mio Toscano
l’inverno alla finestra
e i pensieri del Natale:
battiti del cuore che io vedo
al sapore del sigaro antico.
Lavoro e il tempo
si fa cenere
di perla.
Misuro con le dita
il calore dei minuti
che passano.
Si riempiono
taccuino e posacenere
mentre regolo l’orologio
della vita
coi peli bianchi
della barba e i sigari
che si consumano
e le penne che terminano
l’inchiostro.

Avatar

Sono il fondatore di GustoTabacco: il primo Blog italiano sul lento fumo ed il buon vivere. Scrivo tutte le recensioni del blog e ne supervisiono tutti i contenuti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"