claudio chieffo

La pipa

Parole e musica di Claudio Chieffo
gennaio 1973
a Carlo Scotti, Cantù

Mi ricordo l’ho incontrata: ero proprio in mezzo a un guaio
e la vedo ferma lì dal tabaccaio.
Sono entrato e l’ho guardata con lo sguardo intenditore:
è caduta in mio possesso in poche ore.

Fumar la pipa è bello e dà serenità:
ti senti nel castello della tranquillità!

L’ho trattata con rispetto, con la mano delicata
ed in macchina con me l’ho caricata.
L’avvicino alle mie labbra e la guardo dolcemente:
accidenti! uehi! S’accende con un niente!

Fumar la pipa è bello e dà serenità:
ti senti nel castello della tranquillità!

Ma da dopo il matrimonio è iniziato il mio calvario:
si riscalda in un modo straordinario!
Se la pipa tua non tira, se l’umidità raccoglie,
sta’ sicuro che è gelosa di tua moglie!

Lalalalalalalalalalalalalala

link alla pagina: www.claudiochieffo.com

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Avatar

Sono il fondatore di GustoTabacco: il primo Blog italiano sul lento fumo ed il buon vivere. Scrivo tutte le recensioni del blog e ne supervisiono tutti i contenuti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"