Partagas D5 cover

Partagas D5

Vitola: short robusto
Lunghezza: 110 mm
Cepo: 50
Diametro: Ø 19,8 mm
Paese di produzione: Cuba
Wrapper/Capa/Fascia: Cuba
Binder/Capote/Sottofascia: Cuba
Filler/Tripa/Ripieno: Cuba
Forza: media
Durata della fumata: 1h 20’
Confezionamento: box da 25 sigari
Prezzo attuale: box € 270,00 / singolo sigaro € 10,80

Partagas D5 sigaro

Prefazione

Era da un po’ di tempo che non accendevo un puros cubano, ma non chiedetemi perché ho scelto proprio il Partagas D5…
Vabbè, ve lo dico anche se un po’ mi vergogno: non l’avevo mai fumato!
Avevo provato tanti altri Partagas, certo, ma il D5 mi mancava senza un particolare motivo.
Quindi mi sono recato dal mio tabaccaio di fiducia e ne ho comprati alcuni esemplari.
Prima di fumare il primo sigaro, ho pranzato con un piatto di spaghetti con gli scampi pescati in giornata: ancora si muovevano quando li ho portati a casa…
Poi ho lasciato la preparazione a mio padre che, quando si tratta di cucinare il pesce, ai fornelli è il migliore!
Dopo un bel piatto di spaghetti e scampi, mi sono acceso il mio buon Partagas D5.

spaghetti-scampi

Recensione

Il sigaro si presenta con una fascia di tonalità colorado, leggermente setosa al tatto e con un buon riempimento.
Alla prima analisi a crudo possiamo apprezzare profumi di noce, frutta secca e legno, ma non particolarmente marcati: bisogna concedere al naso qualche istante per goderne appieno.
Dopo una lenta accensione, il sigaro ha un ingresso di fumata dolciastro, balsamico, con note di spezie e caffè.
Il primo terzo di fumata può impegnare circa la metà della lunghezza del manufatto e, alla prima virata aromatica, compaiono sentori vegetali e note che ricordano il legno resinoso.
La fumata procede senza troppo impegno e la carica nicotinica non è eccessiva, il che ci permette di godere di un’ora abbondante di pieno rilassamento.
Comprendiamo di essere all’ultimo terzo quando fanno il loro ingresso, arricchendo il bouquet, aromi più dolci e tostati – come caffè, addolcito rispetto al primo terzo di fumata, e cacao – mentre avvertiamo una piacevole sensazione di cremosità al palato.
La fumata si conclude così, rilassante e appagante.

In conclusione

Il Partagas D5 è un sigaro che possiamo apprezzare soprattutto se siamo degli affezionati ai puros cubani.
Offre una fumata molto equilibrata e con una buona evoluzione aromatica
E bene averne sempre qualcuno in humidor, vale senz’altro la pena di fumarlo di tanto in tanto.

Bonus per il lettori di GustoTabacco

Un buon libro di ricette di pesce? Segui il link!

A crudo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio e gusto olfattivo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore emozionale*:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Giudizio finale:  

Partagas D5 box

* valore puramente soggettivo e personale

P.S.
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉