Plasencia Reserva 1898 cover

Plasencia Reserva 1898

Vitola: robusto
Lunghezza: 122 mm
Cepo: 52
Diametro: Ø 20,6 mm
Paese di produzione: Nicaragua
Wrapper/Capa/Fascia: Nicaragua
Binder/Capote/Sottofascia: Nicaragua
Filler/Tripa/Ripieno: Nicaragua
Forza: medio/alta
Durata della fumata: 80’
Confezionamento: box da 20 sigari
Prezzo attuale: box € 100,00 / singolo sigaro € 5,00

Plasencia Reserva 1898 cigar

Prefazione del produttore

Plasencia Reserva 1898 vaunts its goodness in every way. The leaves are derived from the finest tobaccos grown in Nicaragua and Honduras. The result is a full-flavored delight, with chocolate notes hitting the palate at first. This flavor profile is laced with hints of walnut, dried figs and leather, followed by subtle notes of pepper.

Recensione

Il Plasencia Reserva 1898 ha una bella fascia – leggermente ruvida al tatto, di tonalità colorado maduro – e un riempimento consistente.
A crudo si possono riconoscere, seppur deboli, profumi di legno e pepe.
Acceso ha un ingresso poco amaro, con una paletta aromatica ben definita, ma non molto complessa che si assesta su sentori di legno e terra.
Mi sono procurato alcuni esemplari del Robusto dal mio spacciatore di fiducia (il tabaccaio Floppy) e, dopo averne fumati un paio per inquadrarli per bene, ho deciso di abbinare alle successive fumate un distillato alla genziana, tanto per ravvivare il palato, poco stimolato da questo Plasencia che risulta sì ben costruito, ma non particolarmente ricco o appagante.
Gli aromi, che evocano sensazioni molto legnose, resinose e con un accenno di noce, sono ben equilibrati tra di loro, la carica nicotinica è alta, ma non eccessiva.
La combustione è stata eccellente per oltre un’ora di fumata, lasciando alla fine solo della cenere chiara e molto compatta.

In conclusione

Il Plasencia Reserva 1898 è un sigaro che possiamo permetterci tutti di fumare, è economico e facile. Non è esaltante in quanto ad aromi, ma comunque adatto a una fumata disimpegnata.

Pro:
Costruzione e combustione impeccabili
Sigaro economico.

Contro:
Fumata un po’ monotona e con pochi aromi.

Accessori utilizzati
Accendino Egoist jet flame
Humidor Venetia
Liquore alla genziana

A crudo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio e gusto olfattivo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore emozionale*: [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Giudizio finale:

Plasencia Reserva 1898 box

* valore puramente soggettivo e personale

P.S.
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉