Solani Blend 656 Aged Burley Flake cover

Solani Blend 656 Aged Burley Flake

Contenuto dichiarato: varietà di Burley
Tipo miscela: base Burley
Taglio: flake
Forza: media
Complessità aromatica: alta
Tipo di fumata: meditativa
Confezione: latte da 50 gr.
Prezzo attuale: non in vendita in Italia / Germania € 11,60 / Inghilterra £14,20 / USA $12,19

Solani Blend 656 Aged Burley Flake tin

Prefazione del produttore

A skillful mixture of three aged burleys – dark brown burley from Kentucky, light burley from Brazil, and white burley from Malawi – Southeast Africa. A very natural blend with absolutely no additives or flavors – a true burley blend.

Recensione

Aperta la latta, il tabacco è ben disposto e ordinato con un taglio flake.

Il profumo, dato dalle varietà di Burley scelto, è impressionante: ampio, gradevole e con sentori nocciolati evidenti.

Il flake si sfilaccia senza troppo impegno, ma con l’uso del grinder avremo un taglio più regolare per facilitare il caricamento della pipa.

All’accensione, il Solani Aged Burley ha un ingresso dal gusto amarognolo molto gradevole.

La paletta aromatica si sviluppa quasi immediatamente su note definite di nocciola, cacao, frutta secca a guscio e sensazioni balsamiche.

Nonostante la miscela sia così complessa, si lascia fumare molto facilmente.

La forza nicotinica non è eccessiva e risulta ben bilanciata con tutto il flavour.

In conclusione

Il Solani Aged Burley ha il pregio di offrire una fumata ricca, ma di facile fruizione per tutti.
Purtroppo non è ancora distribuita in Italia, ma se vi recate all’estero si dovrebbe trovare abbastanza facilmente e il prezzo è abbordabile.
Spero di provare altre miscele dello stesso brand.

Voto: 9

Bonus per il lettori di GustoTabacco

Questo tipo di miscela si presta ad essere apprezzato, ancora di più, con qualcosa di dolce.
Io ho comprato della cioccolata con pezzetti di nocciola. Voi che ne dite?

Solani Blend 656 Aged Burley Flake

Per la recensione che avete appena letto, ho fumato la miscela usando queste pipe:
Provenzano lovat
Anonima inglese billiard
Dunhill billiard

P.S.
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉