Cuaba Divinos

Vitola de Galera: petit bouquet
Vitola de Salida: divinos
Lunghezza: 101 mm
Cepo: 43
Diametro: Ø 17,1 mm
Paese di produzione: Cuba
Wrapper/Capa/Fascia: Cuba
Binder/Capote/Sottofascia: Cuba
Filler/Tripa/Ripieno: Cuba
Forza: media
Durata della fumata: 45’ / 1h
Confezionamento: box da 25 sigari
Prezzo attuale: box € 182,50 / singolo sigaro € 7,30

Prefazione del distributore

Tutti gli Habanos della marca Cuaba si distinguono per il particolare formato double figurado. Questa marca ricrea lo stile degli Habanos che esistevano nel XIX secolo, quando i double figurados erano molto in voga.

Recensione

Il sigaro è avvolto in una bella fascia di tonalità colorado, poco ruvida al tatto.
Il ripieno non è eccessivo, ma comunque omogeneo su tutta la lunghezza del sigaro.
A crudo ha profumi delicati di legno e noce.
Acceso, il piccolo Cuaba ha un ingresso dolciastro con aromi evidenti fin dai primi puff di caffè e tostatura.
Nella sua prima evoluzione, il sigaro marca di più i suoi sentori simili al cacao, legno e resine.
La combustione procede in maniera costante e regolare, offrendo una fumata piacevole e disimpegnata.
Nell’ultimo tercio, i sapori di noce, mandorla e legno si fanno molto evidenti e ci permettono di godere di questo sigaro fino agli ultimi istanti, dove ci abbandona con una cenere grigio chiara e friabile.

In conclusione

Un ottimo sigaro che, se anche piccolo di dimensioni, ha molto da offrire.
Purtroppo la fumata dura troppo poco, è perfetto da consumare durante un aperitivo tra amici.

Bonus per il lettori di GustoTabacco

A me l’aperitivo da bar con solo noccioline e patatine non piace…
Preferisco preparare io qualcosa a casa per i miei amici e organizzare la cosa con un minimo di buon gusto.
Ho trovato dei bellissimi set per queste occasioni speciali!

A crudo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Costruzione, Tiraggio e Combustione:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Equilibrio e gusto olfattivo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Complessità aromatica:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Qualità aromatica:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Forza:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Persistenza:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Rapporto qualità/prezzo:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Fattore emozionale*:  [filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original][filefield-onlyname-original]
Giudizio finale:  

* valore puramente soggettivo e personale

P.S.
Se l’articolo ti è piaciuto, fammelo sapere nei commenti o cliccando quei bei pulsantini social. Te ne sarei davvero grato 😉