Come anticipato nella newsletter (se non la ricevi, iscriviti!), il primo fine settimana di giugno sono stato al festival del lento fumo “Cigar & Tobacco” di San Giustino, evento organizzato da Fiera Show Srl in collaborazione con Xenia Srl e con il patrocinio del Comune di San Giustino, della Regione dell’Umbria e Camera di Commercio Perugia.

Il momento è stato un’occasione unica per conoscere tante persone con cui avevo avuto in passato solo contatti via internet… e soprattutto di vedere così tante aziende del settore del tabacco tutte insieme!

Sono arrivato il sabato, pronto per incontrarmi per la prima volta con l’amico Maurizio Capuano! Non ci crederete, ma in due anni i nostri contatti erano stati solo telefonici…
Ci siamo divertiti e rilassati molto alla nostra prima degustazione organizzata da CTS per le Cimette, trattate e miscelate con il Capstan di MacBaren.

Successivamente ho partecipato al seminario Davidoff con Henke Kelner per la presentazione della linea Yamasà, sigaro che avevo già avuto il piacere di fumare all’evento di lancio a Catania dello scorso anno. Henke è un personaggio unico, che trasmette a chiunque la sua passione e l’amore che ha nel lavoro.

Mentre io ero da Davidoff, Maurizio ha presenziato al lancio della linea di sigari La Galera, con Amedeo Canale e Roberto Scrufari, proprietari del marchio Amerigo Cigars, di cui vi avevo già parlato, e del Tornabuoni Orciolo di CTS. La linea de La Galera è molto ampia: ho già fumato qualcosa in anteprima e posso assicurarvi che vale la pena di comprarli. Pubblicherò le mie recensioni nei prossimi giorni.

La sera siamo stati invitati alla cena di gala dell’evento.
Inutile dire che la qualità, il servizio e i vini serviti sono stati eccellenti, così come i momenti di relax e goliardici a fine pasto.
Soprattutto per chi sfotteva gli juventini usciti da una tragica finale di coppa…

La domenica è stata la giornata con più presenza alla fiera: curiosi, tabaccai e appassionati di varie regioni d’Italia si sono dati appuntamento a Villa Magherini Graziani per essere presenti agli ultimi appuntamenti.
ITA Agency, distributrice per Dannemann, aveva organizzato un seminario per presentare la linea di sigaretti Moods e dei prodotti Al Capone, tra cui un’interessante novità: i Chewing Bags. Prossimamente pubblicherò alcuni contenuti su questi prodotti da fumo perché questi sigaretti stanno prendendo una fetta importante del mercato dei fumatori che non si può ignorare e poi fan parte dei ricordi di noi tutti.

Dopo l’aperitivo offerto da ITA per il pranzo, insieme a Fabio, alias Douglas Mortimer, e Simone Fazio di CigarBlog, abbiamo guidato una delle ultime degustazioni della giornata dal titolo “Chiacchiere in fumo”: abbiamo parlato liberamente di tabacchi da pipa, delle ultime referenze in commercio in Italia della Mac Baren, come l’Amphora Virginia,  e del sigaro di Amazon Manfredi 171×104, coinvolgendo i nostri spettatori. Ci siamo confrontati su molti argomenti: dalla produzione alla vendita di tabacco e, soprattutto, a idee di abbinamento e relax per godere al massimo di questi prodotti.

Dopo due giorni molto intensi, sono ripartito per casa, cercando di non fare troppo tardi… ho una moglie che reclamava la mia presenza a casa!
Cosa rimane di questa fiera, alla sua prima edizione?
Certo, alcuni dettagli operativi potevano essere organizzati meglio, ma con il senno di poi è facile giudicare. Comunque come prima esperienza è andata bene e speriamo che si ripeta anche il prossimo anno.

Galleria Immagini