mirko pastorelli

Questo primo articolo vuole essere una presentazione di una “nuova” rubrica che inaugureremo su Gusto Tabacco.

Questa rubrica tratterà il mondo degli abbinamenti spaziando tra vari argomenti: dai principi dell’abbimento stesso, la sua evoluzione storica e culturale e l’analisi dei principali criteri dell’abbinamento moderno per poi passare al vero protagonista, il sigaro. L’abbinamento tra sigaro e bevande è un matrimonio possibile e collaudato; come vedremo nel corso degli articoli, esso non si limita solo ai semplici distillati, ma a tutti i tipi di bevande. Inoltre verranno presentati e descritti diverse tipologie di prodotti proponendo e motivando un particolare abbinamento bevanda-sigaro.

L’idea di questa rubrica è nata dal sottoscritto, Mirko Pastorelli, Sommelier professionista in sedia a rotelle (attualmente il primo italiano e secondo al mondo).
Ho chiesto io, a Daniele Vallesi, la possibilità di ampliare la rubrica degli abbinamenti perché ritengo di essere la persona giusta per colmare questa sezione attraverso le mie conoscenze professionali.
Spero che i futuri articoli possano suscitare curiosità e interesse nei lettori di Gusto Tabacco.

Stay tuned!

Mirko Pastorelli

Mirko Pastorelli

Mirko Pastorelli è il primo Sommelier italiano e il secondo al mondo disabile in sedia a rotelle, vincitore del premio Donald and Karen Larocca all’evento Wine on Wheels a New York City nel 2019 “per il suo duro lavoro e la sua dedizione nel cambiare la percezione delle persone con disabilità in Italia”. Fa parte dell’associazione ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana) presidiata da Giuseppe Vaccarini (Miglior Sommelier del mondo ASI 1978), suo maestro e mentore.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"