Kentucky Straight Bourbon Whiskey Buffalo Trace

Distilleria: Buffalo Trace Distillery.
Cereali: mais (almeno il 51%), segale e malto d’orzo del Kentucky.
Area di produzione: Frankfort, Kentucky.
Tecnica di distillazione: la distillazione avviene tramite alambicchi a metodo continuo.
Maturazione: dai 7 ai 9 anni in botti nuove di quercia americana.
Temperatura di servizio: 18-20 °C.
Titolo alcolometrico: 40% vol.

La Distilleria

La Buffalo Trace Distillery è una delle più antiche distillerie degli Stati Uniti, fu costruita nel 1812 da Harrison Blanton. Nel corso del tempo cambiò nome svariate volte: da Old Fire Copper (O.F.C.) Distillery George T. Stagg Distillery. Nel 1992 la Sazerac Company acquistò la distilleria e nel 1999 nacque il marchio iconico Kentucky Straight Bourbon Whiskey Buffalo Trace. La distilleria produce anche whiskey per altre marchi e ad oggi é considerata un punto di riferimento quando si parla di Bourbon Whiskey.

Il Whiskey

Il Kentucky Straight Bourbon Whiskey Buffalo Trace si annuncia limpido, con un colore ambrato. Al naso gli aromi sono franchi e piuttosto intensi. Il bouquet offre note dolci che richiamano la vaniglia, il cocco, il caramello contornate da sentori di quercia e mandorla tostata. L’ingresso in bocca è piuttosto intenso, di media morbidezza e freschezza. Il Kentucky Straight Bourbon Whiskey Buffalo Trace é un whiskey di medio corpo, con persistenza gusto-olfattiva medio-lunga e piuttosto equilibrato.

Abbinamenti gastronomici: secondi piatti a base di carne grigliata e selvaggina con salse in accompagnamento. Ottimo con rotoli dolci farciti e cioccolato.

Sigari in abbinamento: A.J. Fernandez Last Call Habano Geniales, Alec Bradley Post Embargo, Ambasciator Italico Superiore

Conclusioni

Il Kentucky Straight Bourbon Whiskey Buffalo Trace è un prodotto che rappresenta una parte importante della storia del Bourbon americano dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Perfetto in miscelazione, come distillato da meditazione o in abbinamento a carni strutturate, dessert e a sigari mediamente strutturati.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Mirko Pastorelli

Sommelier professionista (ASPI Associazione Sommellerie Professionale Italiana) in sedia a rotelle pubblicato a livello internazionale con svariate esperienze nella ristorazione e nella organizzazione di eventi. Scrive di abbinamenti sigari - bevande su Gusto Tabacco.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"